Discussione:
Chiesa cattolica, mi costi, ma quanto mi costi?
(troppo vecchio per rispondere)
U***@ukar.eu
2012-01-03 20:15:14 UTC
Permalink
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (impsti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi qianto ci costi la Chiesa cattolica, tanto
brava a predicare equità e giustiuzia, quanto pronta a sottravisi.
Ecco uno studio che documenta le risorse sottratteci dalla Chiesa
romana cattolica ed apostolica:

http://www.icostidellachiesa.it/

Buona lettura (ed incavolatura).


Ukar
HAL9000
2012-01-03 21:47:48 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (impsti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi qianto ci costi la Chiesa cattolica, tanto
brava a predicare equità e giustiuzia, quanto pronta a sottravisi.
Ecco uno studio che documenta le risorse sottratteci dalla Chiesa
http://www.icostidellachiesa.it/
Buona lettura (ed incavolatura).
Ukar
Ciao Ukar e buon 2012.... non prendertela troppo se ti dico che hai
scoperto l'acqua calda; io stesso ho qualche libro di Pinotti che
documenta questo schifo, acquistati alcuni anni fa !!!
--
Non si può dimostrare che Dio non esiste, ma la scienza rende Dio
superfluo.
Stephen Hawking

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
U***@ukar.eu
2012-01-04 10:48:34 UTC
Permalink
Post by HAL9000
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (impsti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi qianto ci costi la Chiesa cattolica, tanto
brava a predicare equità e giustiuzia, quanto pronta a sottravisi.
Ecco uno studio che documenta le risorse sottratteci dalla Chiesa
http://www.icostidellachiesa.it/
Buona lettura (ed incavolatura).
Ukar
Ciao Ukar e buon 2012.... non prendertela troppo se ti dico che hai
scoperto l'acqua calda; io stesso ho qualche libro di Pinotti che
documenta questo schifo, acquistati alcuni anni fa !!!
Anche a te un ottimo 2012!
Non me la prendo affatto! :-)
Però ritengo che, a fronte della generale omertà dei media quando si
parla di Chiesa cattolica, ogni notizia meriti di essere proposta e
riproposta, ad abundantiam!
Ciao

Ukar


"La teocrazia papale è la più orribile delle piaghe da cui il
mio povero paese è afflitto; diciotto secoli di menzogna, di
persecuzioni, di roghi e di complicità con tutti i tiranni
d'Italia resero insanabile tale piaga"

(Giuseppe Garibaldi)
karman
2012-01-04 16:02:10 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
Post by HAL9000
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (impsti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi qianto ci costi la Chiesa cattolica, tanto
brava a predicare equità e giustiuzia, quanto pronta a sottravisi.
Ecco uno studio che documenta le risorse sottratteci dalla Chiesa
http://www.icostidellachiesa.it/
Buona lettura (ed incavolatura).
Ukar
Ciao Ukar e buon 2012.... non prendertela troppo se ti dico che hai
scoperto l'acqua calda; io stesso ho qualche libro di Pinotti che
documenta questo schifo, acquistati alcuni anni fa !!!
Anche a te un ottimo 2012!
Non me la prendo affatto! :-)
Però ritengo che, a fronte della generale omertà dei media quando si
parla di Chiesa cattolica, ogni notizia meriti di essere proposta e
riproposta, ad abundantiam!
Ciao
Ukar
"La teocrazia papale è la più orribile delle piaghe da cui il
mio povero paese è afflitto; diciotto secoli di menzogna, di
persecuzioni, di roghi e di complicità con tutti i tiranni
d'Italia resero insanabile tale piaga"
(Giuseppe Garibaldi)
Ue''' Peppino....-.))).( Peppe Garibaldi fu ferito a due passi dal mio
paese..).
"Evviva a te..Magnifico Ribelle..
a le tue fronti..piu verdi lauri crebbero
le Selve d'Aspromonte"..
(Giosue' Carducci).

Karman
.
karman
2012-01-04 16:20:42 UTC
Permalink
Post by karman
Post by U***@ukar.eu
Post by HAL9000
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (impsti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi qianto ci costi la Chiesa cattolica, tanto
brava a predicare equità e giustiuzia, quanto pronta a sottravisi.
Ecco uno studio che documenta le risorse sottratteci dalla Chiesa
http://www.icostidellachiesa.it/
Buona lettura (ed incavolatura).
Ukar
Ciao Ukar e buon 2012.... non prendertela troppo se ti dico che hai
scoperto l'acqua calda; io stesso ho qualche libro di Pinotti che
documenta questo schifo, acquistati alcuni anni fa !!!
Anche a te un ottimo 2012!
Non me la prendo affatto! :-)
Però ritengo che, a fronte della generale omertà dei media quando si
parla di Chiesa cattolica, ogni notizia meriti di essere proposta e
riproposta, ad abundantiam!
Ciao
Ukar
"La teocrazia papale è la più orribile delle piaghe da cui il
mio povero paese è afflitto; diciotto secoli di menzogna, di
persecuzioni, di roghi e di complicità con tutti i tiranni
d'Italia resero insanabile tale piaga"
(Giuseppe Garibaldi)
Ue''' Peppino....-.))).( Peppe Garibaldi fu ferito a due passi dal mio
paese..).
"Evviva a te..Magnifico Ribelle..
a le tue fronti..piu verdi lauri crebbero
le Selve d'Aspromonte"..
(Giosue' Carducci).
Karman
Vi accludo un Link su quei posti , dove avvenne la battaglia d'Aspromonte(e
dove passai i momenti piu belli della mia giovinezza .
Post by karman
.
Post by U***@ukar.eu
http://it.wikipedia.org/wiki/Aspromonte
karman
2012-01-04 16:23:02 UTC
Permalink
Post by karman
Post by karman
Post by U***@ukar.eu
Post by HAL9000
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (impsti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi qianto ci costi la Chiesa cattolica, tanto
brava a predicare equità e giustiuzia, quanto pronta a sottravisi.
Ecco uno studio che documenta le risorse sottratteci dalla Chiesa
http://www.icostidellachiesa.it/
Buona lettura (ed incavolatura).
Ukar
Ciao Ukar e buon 2012.... non prendertela troppo se ti dico che hai
scoperto l'acqua calda; io stesso ho qualche libro di Pinotti che
documenta questo schifo, acquistati alcuni anni fa !!!
Anche a te un ottimo 2012!
Non me la prendo affatto! :-)
Però ritengo che, a fronte della generale omertà dei media quando si
parla di Chiesa cattolica, ogni notizia meriti di essere proposta e
riproposta, ad abundantiam!
Ciao
Ukar
"La teocrazia papale è la più orribile delle piaghe da cui il
mio povero paese è afflitto; diciotto secoli di menzogna, di
persecuzioni, di roghi e di complicità con tutti i tiranni
d'Italia resero insanabile tale piaga"
(Giuseppe Garibaldi)
Ue''' Peppino....-.))).( Peppe Garibaldi fu ferito a due passi dal mio
paese..).
"Evviva a te..Magnifico Ribelle..
a le tue fronti..piu verdi lauri crebbero
le Selve d'Aspromonte"..
(Giosue' Carducci).
Karman
Vi accludo un Link su quei posti , dove avvenne la battaglia
d'Aspromonte(e
dove passai i momenti piu belli della mia giovinezza .
http://it.wikipedia.org/wiki/Aspromonte
Vincenzo Del Piano
2012-01-04 17:53:53 UTC
Permalink
Peppe Garibaldi fu ferito a due passi dal mio paese ...
Di dove sei? :-))
... quando voglio prendere in giro mia moglie (che è di Bova
Superiore -pieno Aspromomte!- nata a Mèlito di Portosalvo! proprio laddove
fu ferito Garibaldi) osservo seraficamente :-)) che Garibaldi la fece franca
con Francesi, Austriaci, Papalini ... e dovette aspettare di essere in
Calabria per finire sparato! :-))
Mia moglie -ferocemente avversa alle "cos(ch)e di casa sua"- si
indispettisce (eufemismo) ma deve prendere atto che andò proprio così!
Questa osservazione, mi veniva in mente a (S)proposito del presunto
antimeridionalismo chi chi dice che c'è qualcosa che non va, nel Sud

--
Vincenzo
Pope
2012-01-05 07:45:28 UTC
Permalink
Post by Vincenzo Del Piano
Peppe Garibaldi fu ferito a due passi dal mio paese ...
Di dove sei? :-))
... quando voglio prendere in giro mia moglie (che è di Bova
Superiore -pieno Aspromomte!- nata a Mèlito di Portosalvo! proprio laddove
fu ferito Garibaldi) osservo seraficamente :-)) che Garibaldi la fece franca
con Francesi, Austriaci, Papalini ... e dovette aspettare di essere in
Calabria per finire sparato! :-))
e la fece franca anche coi Savoia che lo avevano condannato a morte
Mimmo
2012-01-06 19:14:38 UTC
Permalink
Post by Pope
Post by Vincenzo Del Piano
Peppe Garibaldi fu ferito a due passi dal mio paese ...
Di dove sei? :-))
... quando voglio prendere in giro mia moglie (che è di Bova
Superiore -pieno Aspromomte!- nata a Mèlito di Portosalvo! proprio laddove
fu ferito Garibaldi) osservo seraficamente :-)) che Garibaldi la fece franca
con Francesi, Austriaci, Papalini ... e dovette aspettare di essere in
Calabria per finire sparato! :-))
e la fece franca anche coi Savoia che lo avevano condannato a morte
Peppe Garibaldi, come condottiero, ebbe dei grandi pregi..ma mi hai fatto
venire in mente una affermazione del celebre storico inglese Denis Mach
Smith, proprio in un suo volume su Garibaldi.Diceva piu o meno cosi'
e lo ricordo bene" Quando qualche suo soldato, per paura, esitava
nell'andare all'assalto, Garibaldi gli sparava " senza nemmeno togliersi
il sigaro di bocca".
Non era molto tenero nemmeno lui!
inbario
2012-01-08 09:40:02 UTC
Permalink
Post by Mimmo
Peppe Garibaldi, come condottiero, ebbe dei grandi pregi..ma mi hai fatto
venire in mente una affermazione del celebre storico inglese Denis Mach
Smith, proprio in un suo volume su Garibaldi.Diceva piu o meno cosi'
e lo ricordo bene" Quando qualche suo soldato, per paura, esitava
nell'andare all'assalto, Garibaldi gli sparava " senza nemmeno togliersi
il sigaro di bocca".
Non era molto tenero nemmeno lui!
diciamo che era un figlio di...
U***@ukar.eu
2012-01-08 11:21:22 UTC
Permalink
Post by inbario
Post by Mimmo
Peppe Garibaldi, come condottiero, ebbe dei grandi pregi..ma mi hai fatto
venire in mente una affermazione del celebre storico inglese Denis Mach
Smith, proprio in un suo volume su Garibaldi.Diceva piu o meno cosi'
e lo ricordo bene" Quando qualche suo soldato, per paura, esitava
nell'andare all'assalto, Garibaldi gli sparava " senza nemmeno togliersi
il sigaro di bocca".
Non era molto tenero nemmeno lui!
diciamo che era un figlio di...
Anche durante la prima guerra mondiale ii Regi Carabinieri erano nelle
retrovie per sparare a coloro che si rifiutassero di andare
all'attacco uscendo dalle trincee negli assalti massacri della guerra
di posizione.
Se il fenomeno coinvolgeva un intero reparto si procedeva alla
decimazione: veniva preso un militare su dieci, scelto a caso (in
genere con la conta a reparto schierato) e gli sfprtunati erano
immediatamente uccisi da appositi plotoni di esecuzione.
Solo così era possibile mandare all'assolto frontale di trincee
fortificate, magari protette da mitragliatrici, stormi di militari.
La Grande Guerra costò complessivamente circa 16.000.000 di militari
morti.
Si vede proprio che gli uomini sono i prediletti del Signore, fatti da
Lui a Sua immagine e somiglianza!


Ukar
inbario
2012-01-08 11:47:01 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
Post by inbario
Post by Mimmo
Peppe Garibaldi, come condottiero, ebbe dei grandi pregi..ma mi hai fatto
venire in mente una affermazione del celebre storico inglese Denis Mach
Smith, proprio in un suo volume su Garibaldi.Diceva piu o meno cosi'
e lo ricordo bene" Quando qualche suo soldato, per paura, esitava
nell'andare all'assalto, Garibaldi gli sparava " senza nemmeno togliersi
il sigaro di bocca".
Non era molto tenero nemmeno lui!
diciamo che era un figlio di...
Anche durante la prima guerra mondiale ii Regi Carabinieri erano nelle
retrovie per sparare a coloro che si rifiutassero di andare
all'attacco uscendo dalle trincee negli assalti massacri della guerra
di posizione.
sìsì lo so è la logica della guerra,in ogni guerra chi disertava o si
ritraeva veniva e viene fucilato ma viene comunque voglia di dire...
Post by U***@ukar.eu
Se il fenomeno coinvolgeva un intero reparto si procedeva alla
decimazione: veniva preso un militare su dieci, scelto a caso (in
genere con la conta a reparto schierato) e gli sfprtunati erano
immediatamente uccisi da appositi plotoni di esecuzione.
Solo così era possibile mandare all'assolto frontale di trincee
fortificate, magari protette da mitragliatrici, stormi di militari.
La Grande Guerra costò complessivamente circa 16.000.000 di militari
morti.
Si vede proprio che gli uomini sono i prediletti del Signore, fatti da
Lui a Sua immagine e somiglianza!
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
Post by U***@ukar.eu
Ukar
HAL9000
2012-01-08 14:16:20 UTC
Permalink
Post by inbario
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
Ma come ha sottolineato Ukar, l'uomo non è fatto ad immagine e somiglianza
del Signore ?
--
Non si può dimostrare che Dio non esiste, ma la scienza rende Dio
superfluo.
Stephen Hawking

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
inbario
2012-01-08 14:39:06 UTC
Permalink
Post by HAL9000
Post by inbario
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
Ma come ha sottolineato Ukar, l'uomo non è fatto ad immagine e somiglianza
del Signore ?
somiglianza...
U***@ukar.eu
2012-01-08 17:45:14 UTC
Permalink
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Post by inbario
Post by Mimmo
Peppe Garibaldi, come condottiero, ebbe dei grandi pregi..ma mi hai fatto
venire in mente una affermazione del celebre storico inglese Denis Mach
Smith, proprio in un suo volume su Garibaldi.Diceva piu o meno cosi'
e lo ricordo bene" Quando qualche suo soldato, per paura, esitava
nell'andare all'assalto, Garibaldi gli sparava " senza nemmeno togliersi
il sigaro di bocca".
Non era molto tenero nemmeno lui!
diciamo che era un figlio di...
Anche durante la prima guerra mondiale ii Regi Carabinieri erano nelle
retrovie per sparare a coloro che si rifiutassero di andare
all'attacco uscendo dalle trincee negli assalti massacri della guerra
di posizione.
sìsì lo so è la logica della guerra,in ogni guerra chi disertava o si
ritraeva veniva e viene fucilato ma viene comunque voglia di dire...
Post by U***@ukar.eu
Se il fenomeno coinvolgeva un intero reparto si procedeva alla
decimazione: veniva preso un militare su dieci, scelto a caso (in
genere con la conta a reparto schierato) e gli sfprtunati erano
immediatamente uccisi da appositi plotoni di esecuzione.
Solo così era possibile mandare all'assolto frontale di trincee
fortificate, magari protette da mitragliatrici, stormi di militari.
La Grande Guerra costò complessivamente circa 16.000.000 di militari
morti.
Si vede proprio che gli uomini sono i prediletti del Signore, fatti da
Lui a Sua immagine e somiglianza!
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
Caro Inbario, tu mi hai "servito" la battuta con la tua frase "diciamo
che era un figlio di...."
Io vi ho aggiunto "Dio".
Secondo la dottrina, non siamo tutti figli di Dio?
Se Dio è il nostro Signore, perché, quando commettiamo atrocità (e ne
abbimo commesse, ne facciamo e ne faremo tantissime) lui non deve
esserne responsabile?
Nella più scalcinata delle umane ed imperfette aziende, se i
collaboratori sbagliano è il dirigente che viene ritenuto
responasabile in primis e licenziato per inefficenza!
E trattasi di un umano ed imperfetto dirigente. Invece, il Signore
onnipotente va scusato a priori?
Non mi convince, a meno di ipotizzare che Dio, qualunque Dio, non
esista o, se esiste, se ne freghi totalmente degli Uomini.
Tertium non datur, IMO.
Ciao

Ukar



Come mai con un Dio "onnipotente" e "bontà infinita" esistono male e sofferenza?
Ecco la esauriente risposta di Epicuro:

Dio non può e non vuole evitare il male (Dio è malvagio e impotente)
Dio non vuole il male ma non può evitarlo (Dio è buono ma impotente).
Dio può evitare il male ma non vuole fare (Dio è malvagio)
Dio può e vuole evitare il male (perché allora vi è il male?)

Da Epicuro, (tre secoli prima di Cristo)
inbario
2012-01-08 19:28:15 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
Post by inbario
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
Caro Inbario, tu mi hai "servito" la battuta con la tua frase "diciamo
che era un figlio di...."
Io vi ho aggiunto "Dio".
Secondo la dottrina, non siamo tutti figli di Dio?
Se Dio è il nostro Signore, perché, quando commettiamo atrocità (e ne
abbimo commesse, ne facciamo e ne faremo tantissime) lui non deve
esserne responsabile?
per il libero arbitrio...
Post by U***@ukar.eu
Nella più scalcinata delle umane ed imperfette aziende, se i
collaboratori sbagliano è il dirigente che viene ritenuto
responasabile in primis e licenziato per inefficenza!
E trattasi di un umano ed imperfetto dirigente. Invece, il Signore
onnipotente va scusato a priori?
Non mi convince, a meno di ipotizzare che Dio, qualunque Dio, non
esista o, se esiste, se ne freghi totalmente degli Uomini.
Tertium non datur, IMO.
Ciao
Pope
2012-01-09 07:40:07 UTC
Permalink
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Post by inbario
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
Caro Inbario, tu mi hai "servito" la battuta con la tua frase "diciamo
che era un figlio di...."
Io vi ho aggiunto "Dio".
Secondo la dottrina, non siamo tutti figli di Dio?
Se Dio è il nostro Signore, perché, quando commettiamo atrocità (e ne
abbimo commesse, ne facciamo e ne faremo tantissime) lui non deve
esserne responsabile?
per il libero arbitrio...
ma quale libero arbitrio ?

se lui sa già tutto perchè è lui a stabilire passato presnte e futuro ,
vuol dire che è razzista già in partenza
U***@ukar.eu
2012-01-09 07:49:28 UTC
Permalink
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Post by inbario
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
Caro Inbario, tu mi hai "servito" la battuta con la tua frase "diciamo
che era un figlio di...."
Io vi ho aggiunto "Dio".
Secondo la dottrina, non siamo tutti figli di Dio?
Se Dio è il nostro Signore, perché, quando commettiamo atrocità (e ne
abbimo commesse, ne facciamo e ne faremo tantissime) lui non deve
esserne responsabile?
per il libero arbitrio...
Ammesso e non concesso che il "libero arbitrio" esista e che non sia
incompatibile con l'omniscienza ed onnipotenza divine, la
responsabilità di chi, potendolo fare, non interviene, rimane
immutata.
Il paganissimo "Diritto Romano" prevedeva come colpa la mancata
"Diligèntia boni patris familias".
Ci dicono che Dio ami le sue umane creature, eppure non usa nemmeno,
nei loro confronti, la "diligenza del buon padre di famiglia".
Qualcosa non quadra, checché ne dica la Dottrina, IMO.
Ciao Inbario!


Ukar
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Nella più scalcinata delle umane ed imperfette aziende, se i
collaboratori sbagliano è il dirigente che viene ritenuto
responasabile in primis e licenziato per inefficenza!
E trattasi di un umano ed imperfetto dirigente. Invece, il Signore
onnipotente va scusato a priori?
Non mi convince, a meno di ipotizzare che Dio, qualunque Dio, non
esista o, se esiste, se ne freghi totalmente degli Uomini.
Tertium non datur, IMO.
Ciao
"Il male non è soltanto di chi lo fa:è anche di chi,
potendo impedire che lo si faccia, non lo impedisce"
(Tucidide 460 A.F.)
Vincenzo Del Piano
2012-01-09 11:49:10 UTC
Permalink
"inbario" <***@aza.it> ha scritto nel messaggio news:j7mOq.118384$***@tornado.fastwebnet.it...

Ukar ha scritto
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Se Dio è il nostro Signore, perché, quando commettiamo
atrocità (e ne abbimo commesse, ne facciamo e ne faremo
tantissime) lui non deve esserne responsabile?
per il libero arbitrio...
Che "risorsa" (dialettica) facilona, questa.
... "risorsa per risorsa" mi verrebbe da chiedermi perchè mai la
divinità -che ce l'avrà anch'ella il "libero arbitrrio"!- deve essere
considerata sollevata dalla responsabilità di avere organizzate le cose in
maniera da *dovere* consentire 'sto po' po' di male intorno.
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
il Signore onnipotente va scusato a priori?
Non mi convince, a meno di ipotizzare che Dio,
qualunque Dio, non esista o, se esiste, se ne freghi
totalmente degli Uomini.
Appunto; proprio così!
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Tertium non datur, IMO.
... il "tertium" esiste: nei deliri.
E nelle "risorse" (dialettiche) facilone.

Ciao
--
Vincenzo
U***@ukar.eu
2012-01-09 19:20:00 UTC
Permalink
On Mon, 9 Jan 2012 12:49:10 +0100, "Vincenzo Del Piano"
Post by Vincenzo Del Piano
Ukar ha scritto
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Se Dio è il nostro Signore, perché, quando commettiamo
atrocità (e ne abbimo commesse, ne facciamo e ne faremo
tantissime) lui non deve esserne responsabile?
per il libero arbitrio...
Che "risorsa" (dialettica) facilona, questa.
... "risorsa per risorsa" mi verrebbe da chiedermi perchè mai la
divinità -che ce l'avrà anch'ella il "libero arbitrrio"!- deve essere
considerata sollevata dalla responsabilità di avere organizzate le cose in
maniera da *dovere* consentire 'sto po' po' di male intorno.
Dio, secondo il catechismo della Chiesa cattolica, ha certamente il
"libero arbitrio". Se non lo avesse "Lui" che è, come da Dottrina,
"Onnipotente ed Omnisciente", come potrebbero averlo mai i suoi figli
prediletti, gli Uomini abitanti questo pianeta periferico di una
Galassia periferica, chiamato "Terra", creati da Lui a Sua immagine e
somiglianza?
Lucrezio ed Epicuro, prima ancora che il Cristo Redentore, tanto caro
ai cristiani attuali, fosse nato, hanno, sommessamente, buttato lì le
loro obiezioni relative alla verosimiglianza di questi "dei"
pantapotenti, pantasapienti e pantafacenti.
E' incredibile comunque come, tuttora, nel 2011, possano esservi
persone, come l'amico Inbario, la cui buona fede non ho motivo di
mettere in dubbio, che ancora tentino, probabilmente per
condizionamento giovanile, di razionalizzare ciò che razionale NON è:
Ma, restando al concetto di libero arbitrio", quello che mi lascia
esterefatto ( basito sarebbe troppo lieve) è il leggere sulle Usenet
ed ascoltare nella vita reale persone non credenti che, comunque,
credono esista nell'animale Uomo, un "Quid" trascendente il principio
di causa effetto, tale da permettere il cosidetto "libero arbitrio",
un superfluo mostriciattolo arazionale, accettabile solo con un atto
di fede metafisico.
Trovo più coerente, nella sua fideistica semplicità, un Inbario che lo
evoca, che tutti i sedicenti laici che, addirittura, scomodino la
meccanica quantistica per tentare di dare dignità ontologica al vacuo
simulacro chiamato "libero arbitrio".
Post by Vincenzo Del Piano
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
il Signore onnipotente va scusato a priori?
Non mi convince, a meno di ipotizzare che Dio,
qualunque Dio, non esista o, se esiste, se ne freghi
totalmente degli Uomini.
Appunto; proprio così!
Non esiste alcun Dio, e non IMO, ma perché tutte le evidenze oggettive
ne rendono innecessaria e superflua l'esistenza!.
Se proprio, in via fantateologica volessimo accettare l'assurdità di
una possibile esistenza di un Entità ontologica chiamata Dio,
dovremmo, dalla verifica oggettiva dei fatti della nostra Storia,
concluderne che Dio è imperfetto e Malvagio, oppure se ne frega delle
sue, cosiddette, creature.
Ancora una volta, tertium non datur!
Ciao Vincenzo!


Ukar
Post by Vincenzo Del Piano
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Tertium non datur, IMO.
... il "tertium" esiste: nei deliri.
E nelle "risorse" (dialettiche) facilone.
Ciao
Pope
2012-01-09 07:38:01 UTC
Permalink
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Se il fenomeno coinvolgeva un intero reparto si procedeva alla
decimazione: veniva preso un militare su dieci, scelto a caso (in
genere con la conta a reparto schierato) e gli sfprtunati erano
immediatamente uccisi da appositi plotoni di esecuzione.
Solo così era possibile mandare all'assolto frontale di trincee
fortificate, magari protette da mitragliatrici, stormi di militari.
La Grande Guerra costò complessivamente circa 16.000.000 di militari
morti.
Si vede proprio che gli uomini sono i prediletti del Signore, fatti da
Lui a Sua immagine e somiglianza!
non c'è bisogno di tirare in ballo il Signore per vedere il marcio degli
uomini...
eh no bella gioia, troppo comodo.....l'uomo è a sua immagine e
somiglianza
Pope
2012-01-04 06:20:21 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (impsti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi qianto ci costi la Chiesa cattolica, tanto
brava a predicare equità e giustiuzia, quanto pronta a sottravisi.
Ecco uno studio che documenta le risorse sottratteci dalla Chiesa
http://www.icostidellachiesa.it/
Buona lettura (ed incavolatura).
Ukar
rotfl

pensa che il cardinale di Venezia ha reso pubblica la spesa ICI per la
diocesi lagunare, 120.000 euro

peccato che non abbia reso pubblica l'evasione
Vincenzo Del Piano
2012-01-04 17:41:37 UTC
Permalink
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (imposti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi quanto ci costi la Chiesa cattolica
http://www.icostidellachiesa.it/
Fai bene a ricordarlo! :-)
Non solo la chiesa cattolica, però!
Non che io voglia difendere quella, salviddio :-)) ... ma costano anche le
altre! Tipo i Valdesi, "per es." che pare abbiano anche qui (!) dei tenaci
sostenitori, inspiegabilmente dimentichi che sempre di una chiesa si tratta,
con tutto il corredo di superstizioni metafisiche al seguito.
Mi associo -quindi- al tuo Memorandum ... ricordando (preventivamente
rispetto alla imminente questa dell'ottopermille) che anche le altre chiese
costano ... e nemmeno quelle pagano l'ICI.
... affamiamole TUTTE! :-)))

--
Vincenzo
U***@ukar.eu
2012-01-05 08:29:23 UTC
Permalink
On Wed, 4 Jan 2012 18:41:37 +0100, "Vincenzo Del Piano"
Post by Vincenzo Del Piano
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (imposti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi quanto ci costi la Chiesa cattolica
http://www.icostidellachiesa.it/
Fai bene a ricordarlo! :-)
Non solo la chiesa cattolica, però!
Non che io voglia difendere quella, salviddio :-)) ... ma costano anche le
altre! Tipo i Valdesi, "per es." che pare abbiano anche qui (!) dei tenaci
sostenitori, inspiegabilmente dimentichi che sempre di una chiesa si tratta,
con tutto il corredo di superstizioni metafisiche al seguito.
Mi associo -quindi- al tuo Memorandum ... ricordando (preventivamente
rispetto alla imminente questa dell'ottopermille) che anche le altre chiese
costano ... e nemmeno quelle pagano l'ICI.
... affamiamole TUTTE! :-)))
Pienamente d'accordo sull'anoressia forzata per tutte le
iperbulimiche confessioni religiose organizzate, nessuna esclusa!
(Effettivamente è comico che su ICA vi sia qualcuno che, serenamente,
affermi di dare l'8 per mille ai Valdesi, capirei su ICR, ma su ICA mi
è incomprensibile)
Personalmente firmo il mio (coatto) 8 per mille allo Stato.
La Chiesa cattolica comunque è quella che fa la parte del leone
nell'ingurgitare le "regalie" e le "agevoilazioni fiscali" per Lei
create e, ipocritamente, estese "anche" alle altre confessioni
religiose.
Avviamo quindi, con priorità immediata, una drastica cura dimagrante
per la pingue ed obesa Chiesa Cattolica Romana Apostolica che trasuda
grasso lucroso da tutti i pori!

Ciao! :-)


Ukar


Dove lo Stato è confessionale e la Chiesa è politica
la libertà è impossibile.
Giovanni Bovio: Filosofia del diritto, 1885
inbario
2012-01-05 08:32:50 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
Pienamente d'accordo sull'anoressia forzata per tutte le
iperbulimiche confessioni religiose organizzate, nessuna esclusa!
(Effettivamente è comico che su ICA vi sia qualcuno che, serenamente,
affermi di dare l'8 per mille ai Valdesi, capirei su ICR, ma su ICA mi
è incomprensibile)
come è incomprensibile che ci sia gente che va su ICR a scrivere che le
religioni sono idiozie...capirei su ICA ma su ICR...
Post by U***@ukar.eu
Personalmente firmo il mio (coatto) 8 per mille allo Stato.
La Chiesa cattolica comunque è quella che fa la parte del leone
nell'ingurgitare le "regalie" e le "agevoilazioni fiscali" per Lei
create e, ipocritamente, estese "anche" alle altre confessioni
religiose.
Avviamo quindi, con priorità immediata, una drastica cura dimagrante
per la pingue ed obesa Chiesa Cattolica Romana Apostolica che trasuda
grasso lucroso da tutti i pori!
Ciao! :-)
Ukar
Dove lo Stato è confessionale e la Chiesa è politica
la libertà è impossibile.
Giovanni Bovio: Filosofia del diritto, 1885
U***@ukar.eu
2012-01-05 09:56:31 UTC
Permalink
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Pienamente d'accordo sull'anoressia forzata per tutte le
iperbulimiche confessioni religiose organizzate, nessuna esclusa!
(Effettivamente è comico che su ICA vi sia qualcuno che, serenamente,
affermi di dare l'8 per mille ai Valdesi, capirei su ICR, ma su ICA mi
è incomprensibile)
come è incomprensibile che ci sia gente che va su ICR a scrivere che le
religioni sono idiozie...capirei su ICA ma su ICR...
Touche! Però, amico Inbario, siete voi credenti che, solitamente,
imputate agli atei una religiosità al contrario, un dogmatismo
antiteista.
Quindi è più che legittimo, IMO, che un non credente vada su di un
gruppo dedicato a TUTTE le religioni, quale ICR, ad esprimere la sua
personale opinione riguardo le religioni in genere od una specifica
confessione religiosa in particolare.
Leggermente diverso, a mio parere surreale, è che un sédicente ateo
versi l'otto per mille ad una confessione religiosa.
Sarenbbe come se tu, amico Inbario, ogni anno pagassi la quota di
Socio sostenitore all' UAAR (Unione Atei ed Agnostici Razionalisti
italiani)

Ciao


Ukar
Post by inbario
Post by U***@ukar.eu
Personalmente firmo il mio (coatto) 8 per mille allo Stato.
La Chiesa cattolica comunque è quella che fa la parte del leone
nell'ingurgitare le "regalie" e le "agevoilazioni fiscali" per Lei
create e, ipocritamente, estese "anche" alle altre confessioni
religiose.
Avviamo quindi, con priorità immediata, una drastica cura dimagrante
per la pingue ed obesa Chiesa Cattolica Romana Apostolica che trasuda
grasso lucroso da tutti i pori!
Ciao! :-)
Ukar
Dove lo Stato è confessionale e la Chiesa è politica
la libertà è impossibile.
Giovanni Bovio: Filosofia del diritto, 1885
Pope
2012-01-06 07:36:41 UTC
Permalink
Post by inbario
come è incomprensibile che ci sia gente che va su ICR a scrivere che le
religioni sono idiozie...capirei su ICA ma su ICR...
le religioni sono idiozie per antonomasia, dunque qualsiasi cosa
si scriva su di esse è comunque una idiozia
Pier
2012-01-05 09:28:18 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (imposti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi quanto ci costi la Chiesa cattolica
La Chiesa cattolica comunque è quella che fa la parte del leone
nell'ingurgitare le "regalie" e le "agevoilazioni fiscali" per Lei
create e, ipocritamente, estese "anche" alle altre confessioni
Finalmente, dopo tante cifre in libertà, ecco un numero ufficiale e
ponderato, in tema di immobili esenti dal pagamento dell'Ici: 100 milioni di
euro. A tanto ammonterebbe il mancato introito per lo Stato se venisse fatta
pagare l'imposta in tutti gli edifici degli enti non commerciali italiani
nei quali si svolgono le attività socialmente rilevanti che la legge esenta.

Attenzione: abbiamo detto "tutte" le attività di "tutti" gli enti non
profit, dunque nella cifra sono comprese "anche" quelle riconducibili in
vari modi alla Chiesa cattolica. Ed è questo che sorprende. Perché se tutte
le attività sociali "erodono" - si fa per dire - un gettito pari a 100
milioni di euro, è evidente che il dato riconducibile ai soli enti della
Chiesa cattolica dovrà essere molto inferiore.

La cifra dei 100 milioni è contenuta nella relazione finale del Gruppo
di lavoro sull'erosione fiscale, guidato dal sottosegretario all'Economia
Vieri Ceriani, che l'ex ministro del Tesoro Giulio Tremonti aveva voluto per
censire le varie voci che in un modo o nell'altro riducono il gettito
fiscale. Il faldone, che si può consultare e scaricare dal sito del
ministero del Tesoro (www.tesoro.it), contiene l'elenco completo delle
misure e dei vari regimi fiscali agevolati, dalle detrazioni riconosciute
alle famiglie per la casa, i figli a carico, le spese veterinarie, alle
agevolazioni per imprese, cooperative, enti non profit.
Pier
2012-01-05 09:28:50 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (imposti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi quanto ci costi la Chiesa cattolica
La Chiesa cattolica comunque è quella che fa la parte del leone
nell'ingurgitare le "regalie" e le "agevoilazioni fiscali" per Lei
create e, ipocritamente, estese "anche" alle altre confessioni
Dice Bagnasco
Finalmente, dopo tante cifre in libertà, ecco un numero ufficiale e
ponderato, in tema di immobili esenti dal pagamento dell'Ici: 100 milioni di
euro. A tanto ammonterebbe il mancato introito per lo Stato se venisse fatta
pagare l'imposta in tutti gli edifici degli enti non commerciali italiani
nei quali si svolgono le attività socialmente rilevanti che la legge esenta.

Attenzione: abbiamo detto "tutte" le attività di "tutti" gli enti non
profit, dunque nella cifra sono comprese "anche" quelle riconducibili in
vari modi alla Chiesa cattolica. Ed è questo che sorprende. Perché se tutte
le attività sociali "erodono" - si fa per dire - un gettito pari a 100
milioni di euro, è evidente che il dato riconducibile ai soli enti della
Chiesa cattolica dovrà essere molto inferiore.

La cifra dei 100 milioni è contenuta nella relazione finale del Gruppo
di lavoro sull'erosione fiscale, guidato dal sottosegretario all'Economia
Vieri Ceriani, che l'ex ministro del Tesoro Giulio Tremonti aveva voluto per
censire le varie voci che in un modo o nell'altro riducono il gettito
fiscale. Il faldone, che si può consultare e scaricare dal sito del
ministero del Tesoro (www.tesoro.it), contiene l'elenco completo delle
misure e dei vari regimi fiscali agevolati, dalle detrazioni riconosciute
alle famiglie per la casa, i figli a carico, le spese veterinarie, alle
agevolazioni per imprese, cooperative, enti non profit.
U***@ukar.eu
2012-01-05 16:51:44 UTC
Permalink
Post by Pier
Post by U***@ukar.eu
A noi tutti, cittadini sudditi italiani, vengono richiesti (imposti
d'autorità) sacrifici economici.
Vale la pena chiedersi quanto ci costi la Chiesa cattolica
La Chiesa cattolica comunque è quella che fa la parte del leone
nell'ingurgitare le "regalie" e le "agevoilazioni fiscali" per Lei
create e, ipocritamente, estese "anche" alle altre confessioni
Dice Bagnasco
Finalmente, dopo tante cifre in libertà, ecco un numero ufficiale e
ponderato, in tema di immobili esenti dal pagamento dell'Ici: 100 milioni di
euro. A tanto ammonterebbe il mancato introito per lo Stato se venisse fatta
pagare l'imposta in tutti gli edifici degli enti non commerciali italiani
nei quali si svolgono le attività socialmente rilevanti che la legge esenta.
Attenzione: abbiamo detto "tutte" le attività di "tutti" gli enti non
profit, dunque nella cifra sono comprese "anche" quelle riconducibili in
vari modi alla Chiesa cattolica. Ed è questo che sorprende. Perché se tutte
le attività sociali "erodono" - si fa per dire - un gettito pari a 100
milioni di euro, è evidente che il dato riconducibile ai soli enti della
Chiesa cattolica dovrà essere molto inferiore.
La cifra dei 100 milioni è contenuta nella relazione finale del Gruppo
di lavoro sull'erosione fiscale, guidato dal sottosegretario all'Economia
Vieri Ceriani, che l'ex ministro del Tesoro Giulio Tremonti aveva voluto per
censire le varie voci che in un modo o nell'altro riducono il gettito
fiscale. Il faldone, che si può consultare e scaricare dal sito del
ministero del Tesoro (www.tesoro.it), contiene l'elenco completo delle
misure e dei vari regimi fiscali agevolati, dalle detrazioni riconosciute
alle famiglie per la casa, i figli a carico, le spese veterinarie, alle
agevolazioni per imprese, cooperative, enti non profit.
Se lo dice Bagnasco, lo squaletto ligure della CEI, dobbiamo
preoccuparci molto. ;-))
Il documentoo da te riportato, amico Pier, c'entra con il tema del
thread, ossia i "costi" della religione cattolica in italia, molto
poco.
Lasciamo pure perdere l'oltre 1.000.000.000,00 di Euro anticipato nel
2010 alla Chiesa cattolica come contributo 8 per mille e gli oltre
60.000.000,00 dell' 8 per mille statale finiti ad organizzazioni
cattoliche, le esenzioni ICI, IRES, IRAP hanno superato nel 2010 gli
800.000.000,00 di Euro.
Con l'aumento dell' imposizione fiscale del decreto Monti "salva
Italia" e l'aggiornemento degli estimi catastali non è azzardato
parlare di un'agevolazione da circa 1.000.000.000,00 di Euro!
Vogliamo parlare poi del costo degli oltre 26.000 (ventiseimila!)
insegnati che operano indottrinamento della SOLA religione cattolica
nelle scuole italiane, scelti dai Vescovi ma pagati dallo Stato
Italiano?
Approssimativamente 1.500.000.000,00 (un miliardo e mezzo!!!) di Euro
a carico di tutti gli italiani.
Aggiungiamoci i contributi statali, regionali e locali per le scuole
cattoliche, i capellani militari ed ospedalieri, più le varie regalie
e, riduttivamente, possiamo dire tranquillamente che la Chiesa
cattolica costa alla collettività italina ben più di 5.000.000.000,00
(cinque miliardi di Euro all'anno).
Sarebbe ora di cambiare l'attuale legislazione e chiedere anche alla
multinazionale Chiesa cattolica s.p.a. un briciolo delle lacrime e
sangue che, senza chiederlo, sono già stati imposti a tutti agli
italiani tutti!
Puoi comunque dormire sonni tranquilli Pier, il professor Monti è un
uomo intelligente e sa benissimo che non gli sarà consentito di
toccare "nel portafoglio" né la potente Chiesa cattolica, né la casta
dei politici ed il loro pletorico e sproporzionato costo per la
collettività.
Non pagheranno, né Chiesa cattolica, né politicanti di professione,
continueranno a godere dell'impunità, ma, non si stupiscano se i
"normali" cittadini, *come minimo*, sputeranno loro in faccia!!!


Ukar
Pier
2012-01-05 18:33:05 UTC
Permalink
Post by U***@ukar.eu
Lasciamo pure perdere l'oltre 1.000.000.000,00 di Euro anticipato nel
Vogliamo parlare poi del costo degli oltre 26.000 (ventiseimila!)
insegnati che operano indottrinamento della SOLA religione cattolica
nelle scuole italiane, scelti dai Vescovi ma pagati dallo Stato
Italiano?
Approssimativamente 1.500.000.000,00 (un miliardo e mezzo!!!) di Euro
a carico di tutti gli italiani.
Questi spesso sono purtroppo persone scadenti che sono in grado
spesso di produrre l'effetto opposto
Post by U***@ukar.eu
Sarebbe ora di cambiare l'attuale legislazione e chiedere anche alla
multinazionale Chiesa cattolica s.p.a. un briciolo delle lacrime e
sangue che, senza chiederlo, sono già stati imposti a tutti agli
italiani tutti!
Infatti son d'accordo che lo sfarzo andrebbe ridotto, anche se
leggo vi siano nel trevigiano chiese chiuse di recente, solo per la
mancanza di soldi
Post by U***@ukar.eu
Puoi comunque dormire sonni tranquilli Pier, il professor Monti è un
uomo intelligente e sa benissimo che non gli sarà consentito di
toccare "nel portafoglio" né la potente Chiesa cattolica, né la casta
dei politici ed il loro pletorico e sproporzionato costo per la
collettività.
Infatti uno dei mali è che si continui a fare politica con i benestari
del vaticano; sarebbe meglio libero Stato in libera Chiesa
Post by U***@ukar.eu
Non pagheranno, né Chiesa cattolica, né politicanti di professione,
continueranno a godere dell'impunità, ma, non si stupiscano se i
"normali" cittadini, *come minimo*, sputeranno loro in faccia!!!
Sentivo ieri che manteniamo anche un altro esercito di privilegiati
ignoti: 30.000 euro al mese agli ambasciatori, indennità a consiglieri
ed assessori per i motivi più incredibili, commissioni fatte da un
solo personaggio, consulenze parentali ed amicali senza limite (!),
leggine per il fai da te, grandi lavori (come aeroporti inutili)
purchè si fatturi, ed altre cose che .....fanno accapponare la pelle.
Continua a leggere su narkive:
Loading...