Discussione:
CERN, il papa è davvero un grandissimo imbecille testa di cazzo.
(troppo vecchio per rispondere)
Skifo Klero
2008-09-11 07:04:29 UTC
Permalink
Deliranti, folli, ridicole e penose dichiarazioni della latrina
vaticana a proposito dell'esperimento al Cern di Ginevra.

Scrive il fogliaccio incarta-pesce del VatiCazzo, L'Osservatore Romano:
"Dio non si trova con gli esperimenti"

ROTFL!!

Ma porco di quel loro dio bastardo, come fanno, nel 2008, a essere così
imbecilli e ottusi???

A parte il fatto che al Cern lavorano degli SCIENZIATI, e non certo dei
fattucchieri stregoni come in Vaticano, e che quindi con lo stracazzo
di dio prefabbricato dalla cricca cattolica ci si spazzano giustamente
il culo pechè sono persone che lavorano per il progresso dell'uomo e
non certo per mantenerlo nella barbarie come fanno i fottuti papi
cattolici, ma a parte questo come cazzo fa 'sta merda di chiesa
cattolica a rendersi sempre così ridicola davanti al mondo???


Fermo restano che il dio inventato dalla farsa cattolica è INESISTENTE,
comunque nessuno tra gli scienziati di Ginevra s'è mai sognato di
"trovare dio". Semplicemente (semplicemente si fa per dire) stanno
conducendo esperimenti che, a differenza delle inutili cialtronate
della chiesa di Roma, sono niente meno che STORICI e dai quali possono
scaturire scoperte enormi e fondamentali non solo per la ricerca
teorica ma anche, anzi soprattutto, per le implicazioni che potranno
avere nello sviluppo della scienza applicata concretamente in ogni
campo del sapere, dalla tecnologia, alla medicina e quant'altro.
In poche parole, renderanno la nostra vita MIGLIORE.

E' ALLUCINANTE che quella fogna che è il Vaticano, sul cui liquame
schifoso galleggia quella merda chiamata papa, non sia capace di dire
una sola parola di incoraggiamento come farebbe qualunque persona di
buon senso! Allucinante che non siano capci di dire nemmeno che se non
altro si augurano che questi esperimenti contribuiscano a rendere
l'uomo più felice o qualcosa del genere.

Beh, non meraviglia. Ai criminali della chiesa cattolica romana non è
mai fottuto un cazzo della felicità dell'uomo. L'unico obbiettivo di
quel criminale del papa e dei suoi scagnozzi è tenere l'uomo
nell'ignoranza, allontanarlo dalla scienza e dala ragione, chiuderlo in
una prigione fatta delle stupide superstizioni cattoliche, fatta di
minacce di sofferenza e di dolore se non ci si assoggetta ai diktat
vaticani, fatta soprattutto di IGNORANZA.
Solo soffocando l'uomo nell'ignoranza, quell'ìnfame porco del papa può
sperare di mantenere il controllo sui sempre meno numerosi sciocchi che
ancora lo ascoltano e manipolarne la coscienza. Perchè solo manipolando
le coscienze attraverso le stupide idiozie della chiesa cattolica, il
porco schifoso papa può continuare a raccattare quel denaro che è
l'unico scopo della chiesa di Roma.

La fottuta chiesa cattolica è davvero ancora al Medioevo,
all'Inquisizione, alla barbarie più ottusa e criminale. Dove prospera
l'ignoranza, prospera la chiesa cattolica. Dove prospera
l'intelligenza, prospera la scienza.

Magari, porca di quella madonna, un buco nero inghiottisse per sempre
quella fogna schifosa che è il Vaticano e tutti i sorci infami che lo
abitano!
FF68
2008-09-11 07:14:52 UTC
Permalink
Post by Skifo Klero
Deliranti, folli, ridicole e penose dichiarazioni della latrina
vaticana a proposito dell'esperimento al Cern di Ginevra.
"Dio non si trova con gli esperimenti"
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi, oltre alle marchette si trova l'ambizione
ideologica vecchia come il mondo di sostituirsi a Dio, riprodurre
il big bang e fandonie simili..
Post by Skifo Klero
A parte il fatto che al Cern lavorano degli SCIENZIATI, e non certo dei
fattucchieri stregoni come in Vaticano, e che quindi con lo stracazzo
di dio prefabbricato dalla cricca cattolica ci si spazzano giustamente
il culo pechè sono persone che lavorano per il progresso dell'uomo
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron Corruption,
la più grossa tangente della storia. La fisica teorica è in un cul de sac
da almeno trent'anni. L'unica cosa che possono fare sono i video rap
per quattro sfigati come loro
Post by Skifo Klero
Fermo restano che il dio inventato dalla farsa cattolica è INESISTENTE,
comunque nessuno tra gli scienziati di Ginevra s'è mai sognato di
"trovare dio". Semplicemente (semplicemente si fa per dire) stanno
conducendo esperimenti che, a differenza delle inutili cialtronate
della chiesa di Roma, sono niente meno che STORICI e dai quali possono
scaturire scoperte enormi e fondamentali non solo per la ricerca
teorica ma anche, anzi soprattutto, per le implicazioni che potranno
avere nello sviluppo della scienza applicata concretamente in ogni
campo del sapere, dalla tecnologia, alla medicina e quant'altro.
In poche parole, renderanno la nostra vita MIGLIORE.
E' ALLUCINANTE che quella fogna che è il Vaticano, sul cui liquame
schifoso galleggia quella merda chiamata papa, non sia capace di dire
una sola parola di incoraggiamento come farebbe qualunque persona di
buon senso! Allucinante che non siano capci di dire nemmeno che se non
altro si augurano che questi esperimenti contribuiscano a rendere
l'uomo più felice o qualcosa del genere.
Beh, non meraviglia. Ai criminali della chiesa cattolica romana non è
mai fottuto un cazzo della felicità dell'uomo. L'unico obbiettivo di
quel criminale del papa e dei suoi scagnozzi è tenere l'uomo
nell'ignoranza, allontanarlo dalla scienza e dala ragione, chiuderlo in
una prigione fatta delle stupide superstizioni cattoliche, fatta di
minacce di sofferenza e di dolore se non ci si assoggetta ai diktat
vaticani, fatta soprattutto di IGNORANZA.
Solo soffocando l'uomo nell'ignoranza, quell'ìnfame porco del papa può
sperare di mantenere il controllo sui sempre meno numerosi sciocchi che
ancora lo ascoltano e manipolarne la coscienza. Perchè solo manipolando
le coscienze attraverso le stupide idiozie della chiesa cattolica, il
porco schifoso papa può continuare a raccattare quel denaro che è
l'unico scopo della chiesa di Roma.
La fottuta chiesa cattolica è davvero ancora al Medioevo,
all'Inquisizione, alla barbarie più ottusa e criminale. Dove prospera
l'ignoranza, prospera la chiesa cattolica. Dove prospera
l'intelligenza, prospera la scienza.
Magari, porca di quella madonna, un buco nero inghiottisse per sempre
quella fogna schifosa che è il Vaticano e tutti i sorci infami che lo
abitano!
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
T-Student
2008-09-11 07:28:16 UTC
Permalink
Post by FF68
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi,
Questa te l'ha raccontata il confessore l'ultima volta?
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron Corruption,
la più grossa tangente della storia. La fisica teorica è in un cul de sac
da almeno trent'anni. L'unica cosa che possono fare sono i video rap
per quattro sfigati come loro
Il fatto che tu non capisca un cazzo oltre le quattro paginette di
catechismo che hai imparato a memoria, non significa una minchia per
il resto dell'universo. E' bene che tu lo sappia.

Bye, bye...
FF68
2008-09-11 07:41:14 UTC
Permalink
Post by T-Student
Post by FF68
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi,
Questa te l'ha raccontata il confessore l'ultima volta?
C'è stato persino un ricorso alla corte europea.
L'atteggiamento in risposta al problema dei mini buchi neri
sollevato da diversi scienziati al momento è questo: non
si dovrebbero formare, ma se dovessero formarsi decadrebbero
grazie alla radiazione di Hawking di cui non è certa l'esistenza..
Post by T-Student
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo?
Il fatto che tu non capisca un cazzo oltre le quattro paginette di
catechismo che hai imparato a memoria, non significa una minchia per
il resto dell'universo. E' bene che tu lo sappia.
Rispondi cosa ha prodotto il Cern? Cosa ha prodotto
tutta la mafia che ruota attorno alle alte energie?
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
T-Student
2008-09-11 07:53:05 UTC
Permalink
Post by FF68
C'è stato persino un ricorso alla corte europea.
L'atteggiamento in risposta al problema dei mini buchi neri
sollevato da diversi scienziati al momento è questo: non
si dovrebbero formare, ma se dovessero formarsi decadrebbero
grazie alla radiazione di Hawking di cui non è certa l'esistenza..
Ovvero e' quello che e' successo... Se oggi ti senti piu' pesante,
fai mente locale a quello che hai mangiato ieri: l'attrazione dei
buchi neri non c'entra una mazza.
Post by FF68
Rispondi cosa ha prodotto il Cern?
Buona parte di quello che usi per scrivere minchiate o farti
seghe sul web.

Bye, bye...
raffaele.castagno
2008-09-11 09:00:40 UTC
Permalink
Post by T-Student
Ovvero e' quello che e' successo... Se oggi ti senti piu' pesante,
fai mente locale a quello che hai mangiato ieri: l'attrazione dei
buchi neri non c'entra una mazza.
L'esperimento _non_ ha ancora avuto luogo. Quello di ieri è solo un
test preliminare, e nessuna collisione ha ancora avuto luogo.

Non nutro comunque alcun timore riguardo buchi neri, "materia strana"
et similia.

Raffaele
neurino
2008-09-11 11:10:40 UTC
Permalink
Post by raffaele.castagno
Post by T-Student
Ovvero e' quello che e' successo... Se oggi ti senti piu' pesante,
fai mente locale a quello che hai mangiato ieri: l'attrazione dei
buchi neri non c'entra una mazza.
L'esperimento _non_ ha ancora avuto luogo. Quello di ieri è solo un
test preliminare, e nessuna collisione ha ancora avuto luogo.
Non nutro comunque alcun timore riguardo buchi neri, "materia strana"
et similia.
Ma infatti, ci sarebbe piuttosto da temere per la salute mentale di
Fifí68.
Non vedi come sta delirando?
X05
2008-09-11 08:05:39 UTC
Permalink
Post by FF68
C'è stato persino un ricorso alla corte europea.
Se è per questo c'è anche chi riempe una quantità di pagine assurde su
un ipotetico complotto dell'11 settembre o chi raccoglie_Lol via web
firme contro il comunismo.
Post by FF68
L'atteggiamento in risposta al problema dei mini buchi neri
sollevato da diversi scienziati al momento è questo: non
si dovrebbero formare, ma se dovessero formarsi decadrebbero
grazie alla radiazione di Hawking di cui non è certa l'esistenza..
Cioè, fammi capire, tu posti un paper in un post adiacente e poi te ne
esci così.
Claudio Bianchini
2008-09-11 16:51:12 UTC
Permalink
Post by FF68
Post by T-Student
Questa te l'ha raccontata il confessore l'ultima volta?
C'è stato persino un ricorso alla corte europea
E infatti è stato cassato quando hanno scoperto che il patrocinante aveva
frequentato la tua stessa università
Karman
2008-09-11 18:45:06 UTC
Permalink
Post by FF68
Post by T-Student
Post by FF68
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi,
Questa te l'ha raccontata il confessore l'ultima volta?
C'è stato persino un ricorso alla corte europea.
L'atteggiamento in risposta al problema dei mini buchi neri
sollevato da diversi scienziati al momento è questo: non
si dovrebbero formare, ma se dovessero formarsi decadrebbero
grazie alla radiazione di Hawking di cui non è certa l'esistenza..
Post by T-Student
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo?
Il fatto che tu non capisca un cazzo oltre le quattro paginette di
catechismo che hai imparato a memoria, non significa una minchia per
il resto dell'universo. E' bene che tu lo sappia.
Rispondi cosa ha prodotto il Cern? Cosa ha prodotto
tutta la mafia che ruota attorno alle alte energie?
Nulla di nulla.Quanto ai rischi, son scempiaggini.ma certi creduloni..
han paura del buco..nero.
Non troveranno neanche il Bosone che cercano...
(Ma perche non chiedono aiuto a chi ne sa molto di piu di loro...?)
L'unica cosa che potrebbero "creare" sarebbe un'onda asincrona di campo
che potrebbe.."disturbare"(lievissimamente)la radiazione di fondo
alterandone i parametri quantici..
Dunque..coraggio..non abbiate paura...)) ahahahaha...

Karman..Fisico...
Post by FF68
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
Claudio Bianchini
2008-09-11 16:49:43 UTC
Permalink
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron Corruption,
la più grossa tangente della storia. La fisica teorica è in un cul de sac
da almeno trent'anni. L'unica cosa che possono fare sono i video rap
per quattro sfigati come loro
Il fatto che tu non capisca un cazzo oltre le quattro paginette di
catechismo che hai imparato a memoria, non significa una minchia per
il resto dell'universo. E' bene che tu lo sappia
___________________________________________

Quoto
el segia jr.
2008-09-11 07:30:17 UTC
Permalink
Post by FF68
Post by Skifo Klero
Deliranti, folli, ridicole e penose dichiarazioni della latrina
vaticana a proposito dell'esperimento al Cern di Ginevra.
"Dio non si trova con gli esperimenti"
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi, oltre alle marchette si trova l'ambizione
ideologica vecchia come il mondo di sostituirsi a Dio, riprodurre
il big bang e fandonie simili..
Post by Skifo Klero
A parte il fatto che al Cern lavorano degli SCIENZIATI, e non certo dei
fattucchieri stregoni come in Vaticano, e che quindi con lo stracazzo
di dio prefabbricato dalla cricca cattolica ci si spazzano giustamente
il culo pechè sono persone che lavorano per il progresso dell'uomo
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron Corruption,
la più grossa tangente della storia. La fisica teorica è in un cul de sac
da almeno trent'anni. L'unica cosa che possono fare sono i video rap
per quattro sfigati come loro
Post by Skifo Klero
Fermo restano che il dio inventato dalla farsa cattolica è INESISTENTE,
comunque nessuno tra gli scienziati di Ginevra s'è mai sognato di
"trovare dio". Semplicemente (semplicemente si fa per dire) stanno
conducendo esperimenti che, a differenza delle inutili cialtronate
della chiesa di Roma, sono niente meno che STORICI e dai quali possono
scaturire scoperte enormi e fondamentali non solo per la ricerca
teorica ma anche, anzi soprattutto, per le implicazioni che potranno
avere nello sviluppo della scienza applicata concretamente in ogni
campo del sapere, dalla tecnologia, alla medicina e quant'altro.
In poche parole, renderanno la nostra vita MIGLIORE.
E' ALLUCINANTE che quella fogna che è il Vaticano, sul cui liquame
schifoso galleggia quella merda chiamata papa, non sia capace di dire
una sola parola di incoraggiamento come farebbe qualunque persona di
buon senso! Allucinante che non siano capci di dire nemmeno che se non
altro si augurano che questi esperimenti contribuiscano a rendere
l'uomo più felice o qualcosa del genere.
Beh, non meraviglia. Ai criminali della chiesa cattolica romana non è
mai fottuto un cazzo della felicità dell'uomo. L'unico obbiettivo di
quel criminale del papa e dei suoi scagnozzi è tenere l'uomo
nell'ignoranza, allontanarlo dalla scienza e dala ragione, chiuderlo in
una prigione fatta delle stupide superstizioni cattoliche, fatta di
minacce di sofferenza e di dolore se non ci si assoggetta ai diktat
vaticani, fatta soprattutto di IGNORANZA.
Solo soffocando l'uomo nell'ignoranza, quell'ìnfame porco del papa può
sperare di mantenere il controllo sui sempre meno numerosi sciocchi che
ancora lo ascoltano e manipolarne la coscienza. Perchè solo manipolando
le coscienze attraverso le stupide idiozie della chiesa cattolica, il
porco schifoso papa può continuare a raccattare quel denaro che è
l'unico scopo della chiesa di Roma.
La fottuta chiesa cattolica è davvero ancora al Medioevo,
all'Inquisizione, alla barbarie più ottusa e criminale. Dove prospera
l'ignoranza, prospera la chiesa cattolica. Dove prospera
l'intelligenza, prospera la scienza.
Magari, porca di quella madonna, un buco nero inghiottisse per sempre
quella fogna schifosa che è il Vaticano e tutti i sorci infami che lo
abitano!
sfondato il culetto a ripetizione da 100 preti ??? HI HI HI HI
X05
2008-09-11 07:51:42 UTC
Permalink
Post by FF68
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi, oltre alle marchette si trova l'ambizione
ideologica vecchia come il mondo di sostituirsi a Dio, riprodurre
il big bang e fandonie simili.
Il sostituirsi a dio con la fisica non 'c'incastra neanche di striscio',
questa è roba da giornalai che si occupano di annunci mortuari o AAA
cercasi stangone nerboruto.
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron
Corruption, la più grossa tangente della storia. La fisica teorica è
in un cul de sac da almeno trent'anni. L'unica cosa che possono fare
sono i video rap per quattro sfigati come loro
Ma anche no. L'esperimento in se è un aspetto ma non l'unico. La
ricerca delle attrezzature e delle tecnologie che lo consentono entrano
nel patrimonio dell'umanità.

P.e. i magneti che sono stati sviluppati e la tecnologia coinvolta ce
li potremmo ritrovare tra qualche anno come risparmio, in efficienza,
di apparecchiature elettriche come motori e aggeggi simili.

E così è accaduto per moltissimi materiali che per noi sono di uso
corrente.

Senza la fisica, anche teorica, non penso che saremmo circondati dalle
stesse cose che vediamo adesso. Poi si può essere contrari a qualsiasi
forma di sviluppo ma questa è un'altra storia.
diesel
2008-09-11 08:17:34 UTC
Permalink
Post by X05
Senza la fisica, anche teorica, non penso che saremmo circondati dalle
stesse cose che vediamo adesso. Poi si può essere contrari a qualsiasi
forma di sviluppo ma questa è un'altra storia.
se fosse per FF68 vivremmo ancora come vivono nei villaggi afgani.
i talebani sono solo di fede musulmana?
il fondamentalismo di qualsiasi religione è una bruttissima bestia
X05
2008-09-11 11:11:35 UTC
Permalink
Post by diesel
se fosse per FF68 vivremmo ancora come vivono nei villaggi afgani.
i talebani sono solo di fede musulmana?
il fondamentalismo di qualsiasi religione è una bruttissima bestia
Parole 'sante'. Non vedo di buon occhio neppure nessuna delle ideologie
politiche. Basta guardare il mondo animale per comprendere che
ideologie e religioni sono artifici peculiarmente umani.
SILVEA
2008-09-11 08:18:07 UTC
Permalink
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron
Corruption, la più grossa tangente della storia. La fisica teorica è
in un cul de sac da almeno trent'anni. L'unica cosa che possono fare
sono i video rap
per quattro sfigati come loro
Evviva l'ignoranza!!!!!!!!!!!!!


Saluti
--
"Taci, leghista di merda"

Margherita Hack
Emc2
2008-09-11 08:11:30 UTC
Permalink
Post by FF68
Post by Skifo Klero
Deliranti, folli, ridicole e penose dichiarazioni della latrina
vaticana a proposito dell'esperimento al Cern di Ginevra.
"Dio non si trova con gli esperimenti"
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi, oltre alle marchette si trova l'ambizione
ideologica vecchia come il mondo di sostituirsi a Dio, riprodurre
il big bang e fandonie simili..
coglione da 90
queste storielle che ti racconta la suora dell'asilo
puoi andarle a raccontare ai tuoi compagni di merende

screditare la scienza con simili idiozie da seminario
rivela solo la stupidità di chi le afferma

ma d'altra parte, che aspettarsi da un catto-idiota che
scrive ciò che legge sulle dispense della parrocchia ?
Woodridge
2008-09-11 10:16:20 UTC
Permalink
Cosa hanno prodotto [i fisici teorici] per il progresso dell'uomo?
...
La fisica teorica è in un cul de sac da almeno trent'anni.
...
Riguardo al CERN e a ricerche simili, qualcuno ti ha gia' risposto
ricordandoti il web e altra tecnologia "di trascinamento" legata a
questi esperimenti.

Visto pero' che l'invettiva sembra essere diretta verso la fisica
teorica in generale, vorrei permettermi di citare un esempio forse
meno noto, eppure molto piu' clamoroso.

La meccanica quantistica e la fisica delle particelle, infatti, fanno
sempre notizia, perche' ci si puo' speculare sopra con nomi
pittoreschi quali "particella di Dio" o con concetti quali
l'indeterminazione con la quale si puo' giocare e filosofeggiare senza
saperne tanto del lato "tecnico".

Cosi' non e' per la relativita' generale, che, a differenza di quella
ristretta, e' molto meno pittoresca e meno ricca di... effetti di alto
impatto sull'immaginazione, e paga lo scotto di una matematica assai
piu' complessa. E' insomma l'esempio della teoria pura... Cosa passa
ai non addetti ai lavori? Spazio deformato dalle masse e dai campi
gravitazionali, raggi luminosi che si incurvano...
Bene.
Oso allora prenderla a (contro)esempio di quanto sopra.
Oggi ci si bea dell'uso di navigatori, di sistemi di posizionamento
satellitare, di connessi antifurti, di braccialetti per il
monitoraggio di sorvegliati o di animali migranti...
Alcuni satelliti lassu' lanciano un po' di radiazione a questi
ricevitori che noi portiamo, ne ricevono la risposta, e valutano la
posizione misurando, con questo giochetto, le distanze da piu'
satelliti.
Sarebbe in caso di rendere noto che l'enorme precisione con cui si
determinano le posizioni non sarebbe possibile senza le correzioni
suggerite dalla relativita' generale, rese necessarie dalla
deformazione dello spazio a causa della massa terrestre.

Visto che mi trovo, aggiungerei un'altra osservazione.

La domanda "cosa ha prodotto...?" e' legittima, giustificata, in
qualche caso doverosa. Ma a volte si eccede, tendendo a considerarla
l'unica o quasi meritevole di essere posta, o come minimo quella la
cui risposta discrimina la legittimita' o meno di dedicare sforzi ad
un certo progetto o a una certa attivita'.
Quello che voglio dire e' che se si eccede in questo senso si rischia
di trascurare del tutto l'importanza della conoscenza fine a se'
stessa.
Restando in campo scientifico si potrebbe dibattere, ad esempio, se
questa croce non debba essere gettata addosso a tanti studi della
fisica teorica, o dell'astronomia.
Ma perche' limitarsi a questi campi, e a discussioni complicate?
Ci si potrebbe chiedere, percorrendo questa pericolosa strada: cosa ha
prodotto la poesia? E l'arte? E la filosofia? E lo sport e lo
spettacolo che pure assorbono risorse ingenti? I prezzi della verdura
aumentano: chiudiamo i musei nelle citta' italiane per risparmiare? In
fondo non producono niente...

Immagino che chi si ponesse queste domande sarebbe preso per pazzo...
Poesia, arte, filosofia, ma perfino lo sport, producono cultura,
producono progresso per le menti, per le coscienze, per i popoli. E se
confrontiamo la societa' di oggi, pur con i suoi innumerevoli
problemi, con quella di uno o due secoli fa, e queste con quelle
ancora precedenti, a me non sembra che questo tipo di progresso sia
stato meno importante di quello meramente tecnico.

E se cosi e', quale e' la differenza con la vituperata fisica teorica?
Credo che sia solo il fatto che e' compresa da molti meno individui
rispetto alla poesia o allo sport!
Beh, non e' colpa sua. Anzi, invece di gettarle la croce addosso,
forse si potrebbe provare a ridurre questo gap parlandone un po' piu'
diffusamente, ma senza spettacolarizzazioni insulse e fuorvianti. E
magari senza articoli giornalistici deliranti come quello citato nel
post di apertura.

In fondo, e non me ne voglia nessuno, mi sento di poter dire che in
effetti chi getta croci e' spesso portato ad aver paura di cio' che
non conosce bene. Forse evitando di seminare croci si contribuisce a
smorzare anche la paura dell'ignoto, e auspicabilmente a invogliarne
l'esplorazione.

Saluti

Woodridge
Emc2
2008-09-12 05:35:21 UTC
Permalink
Post by Woodridge
Cosa hanno prodotto [i fisici teorici] per il progresso dell'uomo?
...
La fisica teorica è in un cul de sac da almeno trent'anni.
...
Riguardo al CERN e a ricerche simili, qualcuno ti ha gia' risposto
ricordandoti il web e altra tecnologia "di trascinamento" legata a
questi esperimenti.
Visto pero' che l'invettiva sembra essere diretta verso la fisica
teorica in generale, vorrei permettermi di citare un esempio forse
meno noto, eppure molto piu' clamoroso.
La meccanica quantistica e la fisica delle particelle, infatti, fanno
sempre notizia, perche' ci si puo' speculare sopra con nomi
pittoreschi quali "particella di Dio" o con concetti quali
l'indeterminazione con la quale si puo' giocare e filosofeggiare senza
saperne tanto del lato "tecnico".
Cosi' non e' per la relativita' generale, che, a differenza di quella
ristretta, e' molto meno pittoresca e meno ricca di... effetti di alto
impatto sull'immaginazione, e paga lo scotto di una matematica assai
piu' complessa. E' insomma l'esempio della teoria pura... Cosa passa
ai non addetti ai lavori? Spazio deformato dalle masse e dai campi
gravitazionali, raggi luminosi che si incurvano...
Bene.
Oso allora prenderla a (contro)esempio di quanto sopra.
Oggi ci si bea dell'uso di navigatori, di sistemi di posizionamento
satellitare, di connessi antifurti, di braccialetti per il
monitoraggio di sorvegliati o di animali migranti...
Alcuni satelliti lassu' lanciano un po' di radiazione a questi
ricevitori che noi portiamo, ne ricevono la risposta, e valutano la
posizione misurando, con questo giochetto, le distanze da piu'
satelliti.
Sarebbe in caso di rendere noto che l'enorme precisione con cui si
determinano le posizioni non sarebbe possibile senza le correzioni
suggerite dalla relativita' generale, rese necessarie dalla
deformazione dello spazio a causa della massa terrestre.
Visto che mi trovo, aggiungerei un'altra osservazione.
La domanda "cosa ha prodotto...?" e' legittima, giustificata, in
qualche caso doverosa. Ma a volte si eccede, tendendo a considerarla
l'unica o quasi meritevole di essere posta, o come minimo quella la
cui risposta discrimina la legittimita' o meno di dedicare sforzi ad
un certo progetto o a una certa attivita'.
Quello che voglio dire e' che se si eccede in questo senso si rischia
di trascurare del tutto l'importanza della conoscenza fine a se'
stessa.
Restando in campo scientifico si potrebbe dibattere, ad esempio, se
questa croce non debba essere gettata addosso a tanti studi della
fisica teorica, o dell'astronomia.
Ma perche' limitarsi a questi campi, e a discussioni complicate?
Ci si potrebbe chiedere, percorrendo questa pericolosa strada: cosa ha
prodotto la poesia? E l'arte? E la filosofia? E lo sport e lo
spettacolo che pure assorbono risorse ingenti? I prezzi della verdura
aumentano: chiudiamo i musei nelle citta' italiane per risparmiare? In
fondo non producono niente...
Immagino che chi si ponesse queste domande sarebbe preso per pazzo...
Poesia, arte, filosofia, ma perfino lo sport, producono cultura,
producono progresso per le menti, per le coscienze, per i popoli. E se
confrontiamo la societa' di oggi, pur con i suoi innumerevoli
problemi, con quella di uno o due secoli fa, e queste con quelle
ancora precedenti, a me non sembra che questo tipo di progresso sia
stato meno importante di quello meramente tecnico.
E se cosi e', quale e' la differenza con la vituperata fisica teorica?
Credo che sia solo il fatto che e' compresa da molti meno individui
rispetto alla poesia o allo sport!
Beh, non e' colpa sua. Anzi, invece di gettarle la croce addosso,
forse si potrebbe provare a ridurre questo gap parlandone un po' piu'
diffusamente, ma senza spettacolarizzazioni insulse e fuorvianti. E
magari senza articoli giornalistici deliranti come quello citato nel
post di apertura.
In fondo, e non me ne voglia nessuno, mi sento di poter dire che in
effetti chi getta croci e' spesso portato ad aver paura di cio' che
non conosce bene. Forse evitando di seminare croci si contribuisce a
smorzare anche la paura dell'ignoto, e auspicabilmente a invogliarne
l'esplorazione.
la denominazione ''particella di dio'' con annessi e connessi è stata
coniata da quella schiera di sedicenti scienziati che, se davvero
venisse scoperta l'origine della materia, vedrebbe cadere in un sol fiato
tutte le credulonerie e le superstizioni che finora erano servite
a supportare la loro miserrima vita di pecore non autosufficienti

L'accusa di volersi sostituire a dio che fa il bigotto FF68, è quella che
fanno tutti i bigotti quale ordine di scuderia , in realtà essi
non capiscono, o non vogliono capire, che al vero scienziato interessa
l'esperimento in se stesso e di dio non gliene frega proprio nulla

questa scoperta per la religione è pericolosissima
Jack
2008-09-12 20:54:56 UTC
Permalink
Cosa hanno prodotto [i fisici teorici] per il progresso dell'uomo?
...
La fisica teorica è in un cul de sac da almeno trent'anni.
...
<Cosi' non e' per la relativita' generale, che, a differenza di quella
<ristretta, e' molto meno pittoresca e meno ricca di... effetti di alto
<impatto sull'immaginazione, e paga lo scotto di una matematica assai
<piu' complessa. E' insomma l'esempio della teoria pura... Cosa passa
<ai non addetti ai lavori? Spazio deformato dalle masse e dai campi
<gravitazionali, raggi luminosi che si incurvano...
<Bene.

Tu trovi la matematica della RG "più complessa" di quella della meccanica
quantistica? Io poi non trovo che il concetto di probabilità ontologica, che
sta dietro agli assiomi della MQ, sia "filosofeggiare". Credo poi che la
geometria sia in 4-d , quindi è lo spazio-tempo che ha una geometria non
euclidea.
Sergio Pomante
2008-09-12 21:16:29 UTC
Permalink
Post by Jack
[...]
Tu trovi la matematica della RG "più complessa" di quella della meccanica
quantistica?
Non e' una questione di opinioni... e' UNIVERSALMENTE noto a tutti che la
geometria differenziale ponga problemi di calcolo ben maggiori!

Non a caso, con la RG non risolvi per via analitica nemmeno un banale problema
a due corpi!!!

(lasciando perdere, ovviamente, gli infiniti integrali della cromodinamica...
che non meritano nemmeno di essere presi in considerazione)
Post by Jack
Io poi non trovo che il concetto di probabilità ontologica, che
sta dietro agli assiomi della MQ, sia "filosofeggiare".
No infatti, se fosse filosofia sarebbe gia' qualcosa di buono... e' ancora
meno!

E' CREAZIONE a tavolino della realta'... FOLLIA ALLO STATO PURO!
Post by Jack
Credo poi che la
geometria sia in 4-d , quindi è lo spazio-tempo che ha una geometria non
euclidea.
E quindi??!

... che qualita' fisiche DOBBIAMO dare a questo spazio-tempo?!

CIAO!
Jack
2008-09-14 10:33:17 UTC
Permalink
Post by Sergio Pomante
Post by Jack
[...]
Tu trovi la matematica della RG "più complessa" di quella della meccanica
quantistica?
Non e' una questione di opinioni... e' UNIVERSALMENTE noto a tutti che la
geometria differenziale ponga problemi di calcolo ben maggiori!
Non a caso, con la RG non risolvi per via analitica nemmeno un banale problema
a due corpi!!!
(lasciando perdere, ovviamente, gli infiniti integrali della
cromodinamica...
che non meritano nemmeno di essere presi in considerazione)
Va bè, ma in MQ credo si pongano ben precisi problemi tra la
formalizzazione, gli assiomi e i problemi di misura: che la misura di
un'osservabile corrisponda a quanto previsto dalla teoria si assume tra i
postulati. Io non sono un esperto, ma trovo che il problema di raccordare i
risultati sperimentali (e dunque la loro interpretazione) alla teoria sia
cosa molto meno banale dei tecnicismi matematici. D'altra parte, poi, Bohm
ha spazzato via il probabilismo intrinseco, e dunque alcune evidenze si
possono prestare a interpretazioni (e dunque ad insiemi di assiomi)
completamente diversi.
Post by Sergio Pomante
Post by Jack
Io poi non trovo che il concetto di probabilità ontologica, che
sta dietro agli assiomi della MQ, sia "filosofeggiare".
No infatti, se fosse filosofia sarebbe gia' qualcosa di buono... e' ancora
meno!
E' CREAZIONE a tavolino della realta'... FOLLIA ALLO STATO PURO!
Bè, ripeto, esistono modelli che partono da presupposti assai diversi.
Post by Sergio Pomante
Post by Jack
Credo poi che la
geometria sia in 4-d , quindi è lo spazio-tempo che ha una geometria non
euclidea.
E quindi??!
... che qualita' fisiche DOBBIAMO dare a questo spazio-tempo?!
Non so, non sono un fisico. Io ho notato un fatto: oltre alla delicata
questione epistemologica della "geometrizzazione", la RG/RS introduce il
concetto operazionale, dal quale si deduce una definizione di spazio e tempo
come di concetti assoggettabili a misura (da parte, rispettivamente, di un
regolo e un orologio). Tale definizione è autosufficiente, nel senso che la
teoria da per scontato l'esistenza di tali enti, senza specificarne le
qualità (il cruccio di Einstein, del resto). Per indagare il mondo fisico,
riteniamo plausibile che ciò che chiamiamo regolo (quindi corpo rigido) e
orologio rispondano alla loro definizione di "enti" preposti a tale misure.
Woodridge
2008-09-13 10:35:18 UTC
Permalink
Post by Jack
Tu trovi la matematica della RG "più complessa" di quella della meccanica
quantistica?
Per i formalismi la comparavo alla relativita' ristretta, la cui
matematica e' elementare.
Tirando in ballo la meccanica quantistica, ti diro' che io (ma e' mia
attitudine personale, altri potrebbero trovarsi diversamente) maneggio
molto meglio operatori e meccanica matriciale che non la geometria
differenziale.
Post by Jack
Io poi non trovo che il concetto di probabilità ontologica, che
sta dietro agli assiomi della MQ, sia "filosofeggiare".
"Filosofeggiare" e' quello che fanno molti a sproposito, sui NG e
altrove. Puntavo il dito sugli aspetti e sulle conseguenze della
meccanica quantistica che colpiscono l'immaginazione dei profani,
portando a volta a delle interpretazioni che sfiorano l'esoterismo (e
va ancora bene, perche' accade di peggio quando ci si lancia in
analisi "tecniche" senza averne i mezzi).

Grazie per avermi offerto la possibilita' di specificare.

Saluti

Woodridge
Jack
2008-09-14 10:40:53 UTC
Permalink
"Woodridge" <***@libero.it> ha scritto nel messaggio news:fb0178b8-6adc-4261-8c9f-***@2g2000hsn.googlegroups.com...
"Jack" asked:

<"Filosofeggiare" e' quello che fanno molti a sproposito, sui NG e
<altrove. Puntavo il dito sugli aspetti e sulle conseguenze della
<meccanica quantistica che colpiscono l'immaginazione dei profani,
<portando a volta a delle interpretazioni che sfiorano l'esoterismo (e
<va ancora bene, perche' accade di peggio quando ci si lancia in
<analisi "tecniche" senza averne i mezzi).

<Grazie per avermi offerto la possibilita' di specificare.

Scriveva di recente un noto fisico che interviene sui ng. dedicati alla
materia:

"Dunque, Bell se la prende con la tesi che la misura in m.q.
richiederebbe un osservatore _cosciente_ (Wigner, Wheeler).
E dice: cosciente quanto? Andra' bene un mammifero? Oppure occorre una
scimmia? Magari un primate? Oppure un ominide?
Bastera' un Homo abilis? Un neanderthal? Un Homo sapiens?
O ci vuole uno che sappia leggere e scrivere?
O magari uno con una laurea in fisica?
Oppure e' addirittura necessario un PhD in fisica teorica?"

Bè, considerato che il riferimento è a Wigner e Wheeler, mi sembra che la
colpa non sia solo dei filosofi da bar :-)

@ndrea@
2008-09-11 12:35:27 UTC
Permalink
Post by FF68
Più che giusto, al fondo della enorme slot machine da 6 Mld,
non esente da rischi, oltre alle marchette si trova l'ambizione
ideologica vecchia come il mondo di sostituirsi a Dio, riprodurre
il big bang e fandonie simili..
Forse, se evitando di informarti leggendo l'Intrepido e il Monello,
eviteresti di scrivere certe idiozie.

andrea
Claudio Bianchini
2008-09-11 16:49:00 UTC
Permalink
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron Corruption,
la più grossa tangente della storia
ROTFL!!!!!!!!!!!!!!!!
E' la prima applicazione dei superconduttori ad alta temperatura, essi
saranno l'innovazione tecnologica principale del XXI secolo. Ma è roba che
difficilmente puoi capire limitato come sei

http://superconductors.org/Uses.htm

Se non ci capisci una mazza ti faccio un solo esempio. Potessimo noi avere
un cavo superconduttore potremmo usare risorse energetiche oggi impossibili
da sfruttare, sarebbe possibile trasportare energia per migliaia di km., si
potrebbe coprire il Sahara di pannelli fotovoltaici per illuminare le case
di Oslo, e questa è solo una delle infinite applicazioni
Pegasus
2008-09-11 16:52:53 UTC
Permalink
Post by Claudio Bianchini
Se non ci capisci una mazza ti faccio un solo esempio. Potessimo noi avere
un cavo superconduttore potremmo usare risorse energetiche oggi
impossibili da sfruttare, sarebbe possibile trasportare energia per
migliaia di km., si potrebbe coprire il Sahara di pannelli fotovoltaici
per illuminare le case di Oslo, e questa è solo una delle infinite
applicazioni
Bene. Questo è un esempio di cultura di sinistra, vero ragazzi ?
Woodridge
2008-09-11 17:51:52 UTC
Permalink
Post by Claudio Bianchini
E' la prima applicazione dei superconduttori ad alta temperatura, essi
saranno l'innovazione tecnologica principale del XXI secolo.
...
Potessimo noi avere un cavo superconduttore...
Solo per la precisione.
Purtroppo questa bella previsione non si avverera'. E sottolineo che
sento fortissimo il "purtroppo", dato che la cosa mi tocca in un
(quasi) interesse personale. La ricerca sulla superconduttivita' e' in
fase calante.

Non vuol dire che la superconduttivita' sia inutile:
cavi e nastri superconduttori gia' ci sono, i magneti superconduttori
sono di uso comune e saranno protagonisti, si spera, del progetto
multinazionale che dovrebbe condurre alla prima centrale a fusione
nucleare, tra 15 anni...; i sensori squid, basati su superconduttori
ad alta temperatura critica, sono applicati in medicina e in
rivelazioni strutturali (a proposito: ma sei sicuro che i magneti al
CERN siano fatti con superconduttori ad alta temperatura critica? Puo'
essere, ma ne sarei stupito, sarei portato a pensare che sono
superconduttori convenzionali).

Pero' ha mantenuto solo una parte delle promesse che sembrava fare con
la scoperta dei superconduttori ad alta Tc, e inevitabilmente i fondi
cominciano a scarseggiare (in fondo e' anche giusto).

Saluti

Woodridge
Pegasus
2008-09-11 17:55:36 UTC
Permalink
No. Sono superconduttori convenzionali,
infatti lavorano a 4 K.

Sennò come fanno a generare i campi magnetici
necessari ? Credo sia niobio o piombo....
Raffaele Benzi
2008-09-11 22:35:49 UTC
Permalink
Post by Claudio Bianchini
Post by FF68
Cosa hanno prodotto per il progresso dell'uomo? Large Hadron Corruption,
la più grossa tangente della storia
ROTFL!!!!!!!!!!!!!!!!
E' la prima applicazione dei superconduttori ad alta temperatura, essi
saranno l'innovazione tecnologica principale del XXI secolo. Ma è roba che
difficilmente puoi capire limitato come sei
http://superconductors.org/Uses.htm
Se non ci capisci una mazza ti faccio un solo esempio. Potessimo noi avere
un cavo superconduttore potremmo usare risorse energetiche oggi
impossibili da sfruttare, sarebbe possibile trasportare energia per
migliaia di km., si potrebbe coprire il Sahara di pannelli fotovoltaici
per illuminare le case di Oslo, e questa è solo una delle infinite
applicazioni
Sarei pero' curioso di sapere come riuscirebbero a funzionare i pannelli
fotovoltaici nel sahara nella fascia centrale della giornata: a 75 gradi di
temperatura di superficie la produzione di energia e' nulla, servirebbe un
mare di acqua per raffreddarli al di sotto dei 60 gradi, cosa difficile ,
per un corpo nero irradiato con oltre un Kw per mq, in un ambiente con piu'
di 50 gradi di temperatura ambiente...Si , ne sarei curioso, visto che
nessuno mai ha installato pannelli fotovoltaici nel deserto...


Questo non tocca la questione dei superconduttori, c he sono altra
questione.

Raffaele
Ottaviano Delgado
2008-09-11 07:33:57 UTC
Permalink
Post by Skifo Klero
Magari, porca di quella madonna, un buco nero inghiottisse per sempre
quella fogna schifosa che è il Vaticano e tutti i sorci infami che lo
abitano!
come ci si sente dopo averlo preso nel culo da una santità

mai sentita la canzone di Venditti "santità del cupolone" ? bella vero ?
Baron d'Holbach ~1723-1789~
2008-09-11 08:04:37 UTC
Permalink
Post by Ottaviano Delgado
come ci si sente dopo averlo preso nel culo da una santità
dovresti chiederlo a qualche povero bambino e/o al suo segretario.
--
"[...] per via degli atei occorrono le prove, a salvaguardia di
coloro sui quali l'ateismo potrebbe influire. Se ci sono atei, cio'
prova semplicemente che le prove dell'esistenza di Dio non valgono
niente." (Felix Le Dantec)
Skifo Klero
2008-09-11 09:18:12 UTC
Permalink
Post by Ottaviano Delgado
come ci si sente dopo averlo preso nel culo da una santità
Bisognerebbe chiederlo a quelli che l'hanno preso nel culo da sua
santità.
O a quelli da cui sua santità se l'è fatto sbattere in culo, che così a
occhio sono molto più numerosi.


Io non appartengo nè agli uni nè agli altri, ma se vai a farti un giro
per il vaticano stai sicuro che ne trovi.
gabriele
2008-09-11 20:29:14 UTC
Permalink
Post by Skifo Klero
O a quelli da cui sua santità se l'è fatto sbattere in culo, che così a
occhio sono molto più numerosi.
il suo segretario particolare , quel 50 enne giovanile tedesco , ad esempio
non mi pare al di sopra di ogni sospetto ....eh..eheheheh !
minoxidil
2008-09-11 17:20:33 UTC
Permalink
Post by Skifo Klero
Deliranti, folli, ridicole e penose dichiarazioni della latrina
vaticana a proposito dell'esperimento al Cern di Ginevra.
Qui gli unici penosi e ridicoli deliri sono i tuoi
Post by Skifo Klero
La fottuta chiesa cattolica è davvero ancora al Medioevo,
all'Inquisizione, alla barbarie più ottusa e criminale. Dove prospera
l'ignoranza, prospera la chiesa cattolica. Dove prospera
l'intelligenza, prospera la scienza.
La prima teoria sul big bang fu formulata da Georges Lemaitre, un
prelato cattolico,
che applico' per la prima volta la teoria generale della relativita'
alla cosmologia.
I suoi calcoli mostrarono che l'universo e' in espansione, cosa che
neanche Einstein
capi' in tempo. Einstein era per un universo statico.
Il lavoro del prete cattolico Lemairte ha cambiato il corso della
scienza.
Contemporaneamente ai suoi calcoli Hubble misuro' l'espansione
dell'universo.
Einstein dapprima dismisse i risultati di Lemaitre dicendo che non
tutte le teorie matematiche
portano ad una descrisione plausibile della realta' in seguito,dopo
aver visto i dati di Hubble,
aiuto' il prete cattolico ad avere piu' visibilita' nel modo
scientifico.
La chiesa cattolica ha altre attivita' scientifiche come ad esempio
l'ossservatorio vaticano
in arizona .
Continua a leggere su narkive:
Loading...